chiudi
Igiene orale bambini

Igiene orale bambini


Come puoi immaginare, il più importante problema di igiene orale nei bambini è la carie dentale.

Visto che l'argomento di questo articolo sarà proprio l'igiene orale nei bambini, cominciamo con alcuni dati interessanti:

- Un bambino su 10 di 2 anni ha già una o più carie dentali.
- A 3 anni, il 28% dei bambini ha una o più carie dentali.
- A 5 anni, il 50% dei bambini ha una o più carie dentali.

Molti genitori credono che la carie dentale sul bambino o sui denti da latte non sia importante perché i denti cadranno in futuro. Ma questo non è vero: la carie nei denti da latte può influire negativamente sui denti permanenti e portare a futuri problemi di salute dentale.

Igiene orale bambini: insegnare le giuste tecniche fin da subito

Il modo migliore per proteggere i denti di tuo figlio è insegnargli buone abitudini dentali. Con una guida adeguata, adotterai rapidamente una buona igiene orale da trasmettere ai tuoi bambini come parte della loro routine quotidiana. Tuttavia, anche se i bambini potrebbero essere partecipanti entusiasti, non avranno il controllo o la concentrazione per lavarsi i denti da solo. Dovrai quindi monitorare tuo figlio e aiutarlo a rimuovere tutta la placca, i batteri morbidi e appiccicosi con lo spazzolino, che contengono depositi che si accumulano sui denti, vale a dire coloro che causano la carie. Se ti stai chiedendo "come insegnare ai bambini a lavrsi i denti", ricorda poi che bisogna prestare attenzione anche alle aree con macchie marroni o bianche..

Igiene orale bambini: lo spazzolino

Non appena il bambino ha un dente, dovresti aiutarlo a lavarsi due volte al giorno con una piccola quantità (circa le dimensioni di un chicco di riso) di dentifricio al fluoro in uno speciale spazzolino da denti a setole morbide. Esistono spazzolini progettati per le diverse esigenze dei bambini di tutte le età, assicurati di selezionare quello più adatto al tuo bambino. Un altro argomento importante da trattare per quanto riguarda l'igiene orale nei bambini è la quantità di dentifricio utilizzata.

Quantità di dentifricio

A 3 anni, si può iniziare a utilizzare una quantità di dentifricio al fluoro di dimensioni pari a un pisello, per aiutare a prevenire le cavità. Se al tuo bambino non piace il gusto del dentifricio, prova un altro sapore o usa solo acqua. Cerca anche di insegnare a tuo figlio a non ingoiarlo, anche se a questa età sono troppo piccoli per imparare a sciacquare e sputare. L'ingestione eccessiva di dentifricio al fluoro può causare la comparsa di macchie bianche o marroni sui denti del bambino.

Igiene orale bambini: movimento di spazzolatura

Ti daranno tutti i tipi di consigli sui migliori movimenti di spazzolatura per l'igiene orale nei bambini: su e giù, avanti e indietro o intorno e con movimenti circolari. La verità è che la direzione non è importante. Ciò che è importante è pulire ogni dente completamente, su e giù, dentro e fuori. È qui che tuo figlio opporrà resistenza, poiché probabilmente si concentrerà solo sui denti anteriori e che può vedere. Può essere utile se giochi a "trova i denti nascosti". Per inciso, un bambino non può lavarsi i denti senza aiuto fino a quando non sarà più grande, circa 6-8 anni. Assicurati di supervisionare o eseguire tu la spazzolatura, se necessario.

Zucchero in eccesso

Oltre a lavarsi regolarmente con la giusta quantità di dentifricio, la dieta svolge un ruolo importante nell'igiene orale dei bambini di un anno e oltre e, quindi sulla loro salute dentale. Ovviamente, lo zucchero è il cattivo numero uno. Più a lungo e più frequentemente i denti sono esposti allo zucchero, maggiore è il rischio di carie. Gli alimenti con "zucchero appiccicoso" come caramelle, gomme e frutta secca, in particolare quando rimangono in bocca e si inzuppano i denti con lo zucchero, potrebbero essere dannosi per questi. Assicurati che si lavi sempre i denti dopo aver mangiato cibi zuccherati. Inoltre, non permettere a tuo figlio di avere liquidi contenenti zucchero in una tazza per un periodo prolungato.

Igiene orale bambini: controllo od esame dentale

Durante le regolari visite di benessere del bambino , il pediatra controllerà i denti e le gengive per garantire la salute e l'igiene orale nei bambini. Se noti qualche problema, puoi indirizzare tuo figlio a un dentista pediatrico (dentista pediatrico) o un dentista generale che si concentra sul trattamento delle esigenze dentali dei bambini. La maggior parte delle associazioni pediatriche raccomanda a tutti i bambini di vedere un dentista pediatrico e stabilire incontri regolare almeno per il primo anno.

Come parte del vostro controllo dentale, il dentista farà in modo che tutti i denti si stiano sviluppando normalmente e che non ci siano problemi dentali e vi fornirà suggerimenti per una corretta igiene dentale nei bambini.

È inoltre possibile applicare una soluzione topica di fluoruro per fornire ulteriore protezione contro le cavità. Se vivi in ​​una zona in cui l' acqua è priva di fluoro, ti potrebbero essere prescritte gocce di fluoro o compresse masticabili per il tuo bambino. Per saperne di più sugli integratori di fluoro, ti consigliamo comunque di parlare direttamente con il tuo pediatra.
Igiene orale bambini