chiudi
Idropulsore professionale

Idropulsore professionale


L’idropulsore professionale è un dispositivo che facilita l'igiene dentale e pulisce a fondo tutte le parti difficili da raggiungere dal solo spazzolino. Continua a leggere il nostro articolo e ti spiegheremo che buon alleato è nella salute orale.

Cos'è un idropulsore professionale

Un idropulsore professionale è un complemento allo spazzolamento, aiuta a prevenire patologie come infiammazioni delle gengive o delle cavità dentali.
L’idropulsore professionale si presenta come una specie di tubo che spruzza acqua sotto pressione e il suo compito principale è quello di raggiungere tutti gli angoli dove noi con gli altri utensili non possiamo arrivare ed eliminare così più resti di cibo e batteri. Questo idropulsore professionale è accompagnato da un mini serbatoio a cui mettiamo acqua o acqua con collutorio. Eroga acqua sotto pressione e che, grazie alla sua azione, provoca cambiamenti quantitativi e qualitativi nella placca.
Dissolve e abbatte anche la placca batterica eventualmente presente in bocca.
Si tratta di uno strumento ideale per eliminare i resti di cibo e batteri eventualmente dispersi nel cavo orale, anche per massaggiare le gengive.
Esistono diversi tipi di idropulsore professionale, i più moderni ci permettono di regolare la forza dell'acqua.
Se sei consapevole della sua importanza, non ti costerà incorporare l'abitudine nella tua routine quotidiana d'igiene orale.

L’idropulsore professionale, non sostituisce l’uso dello spazzolino, ma lo integra e va utilizzato per circa due minuti dopo aver lavato i denti.

Quando è necessario un idropulsore professionale e quali sono i vantaggi

L’idropulsore dentale professionale è altamente raccomandato nei pazienti parodontali e anche per i pazienti con apparecchio: aiuta ad eliminare i residui di cibo che magari rimangono nell'apparecchio. Indossare l'apparecchio per l'igiene è molto più difficile, per questo l'idropulsore professionale potrebbe essere molto utile.
Pazienti con protesi fisse (sia con ponti che con impianti): il semplice spazzolamento non sarebbe sufficiente, la pressione dell'acqua dell’idropulsore dentale professionale rimuove più placca batterica e ci aiuta a trascinare eventuali residui di cibo. Ecco tutti i vantaggi di questo dispositivo:
• fornisce freschezza. L'alitosi o l'alitosi possono diventare molto fastidiosi per coloro che circondano il paziente. L’idropulsore professionale è un ottimo alleato per mantenere l'alito fresco, perché raggiunge le parti più profonde della bocca.
Denti più estetici. L'irrigatore orale aiuta a rimuovere le macchie dalla superficie dei denti. Questo ti permette di recuperare un colore più radioso e avere un sorriso più bello.
• Migliora la sensibilità dei denti: nei pazienti con sensibilità ai denti, l'uso di altri prodotti come il filo interdentale può essere doloroso. L'idropulsore professionale previene lo sfregamento e il sanguinamento delle gengive. Pertanto, consente una pulizia efficace senza dolore.
• Previene le patologie orali. L'eliminazione della placca batterica negli spazi tra denti e gengive previene il tartaro. Inoltre, aiuta a prevenire lo sviluppo di patologie come la gengivite, nonché infezioni e irritazioni alle gengive.
• Riduce la placca batterica: l'azione di questa pratica provoca significative variazioni dei livelli di placca batterica, favorendone la dissoluzione e la disgregazione più rapida ed efficiente. In effetti, è il principale vantaggio che apporta alla salute orale del paziente.
• Riduce la gengivite: l'idropulsore dentale professionale, insieme allo spazzolino manuale o elettrico, è una misura di prevenzione più efficace contro la gengivite. Ricordiamo che la gengivite, nota anche come malattia gengivale, è una delle patologie più comuni tra i pazienti, praticamente allo stesso livello della carie dentale.
• Riduce il sanguinamento al sondaggio: studi scientifici hanno dimostrato che l'idropulsore professionale combinata con lo spazzolamento, è molto efficace nel ridurre il sanguinamento gengivale al sondaggio.
• Riduce il livello di batteri sottogengivali: fino a 6 millimetri e indipendentemente dalla soluzione utilizzata. Inoltre, questa riduzione del livello di batteri sottogengivali può essere migliorata con l'uso di speciali ugelli che consentono all'acqua (o qualsiasi altra soluzione) di accedere alle zone più irraggiungibili della bocca.


Come usare un idropulsore professionale

Dopo l’acquisto, la fase più difficile è capire come usare idropulsore professionale.
Non dovresti applicare troppa pressione dell'acqua poiché potresti danneggiare le gengive, con l’idropulsore professionale puoi regolarla.
Si tratta di un dispositivo che è un complemento alla spazzolatura, non dovresti usare solo l’idropulsore professionale, ma completare l’intero processo d'igiene orale. Filo interdentale/ spazzolino interprossimale, terzo spazzolino e infine utilizza l’idropulsore professionale. Ecco i passaggi fondamentali per utilizzare l’idropulsore professionale in maniera corretta

• Regola bene la pressione dell'acqua. Se usiamo una pressione troppo alta, possiamo danneggiare lo smalto e le gengive.
• Tienilo in un ambiente ottimale: è importante evitare che l'irrigatore venga a contatto con altri dispositivi igienici.
• Raggiungi tutti gli spazi: il grande vantaggio dell'irrigatore è che può pulire il tartaro orale anche negli spazi difficili. Per questo motivo, è consigliabile promuoverne l'uso in aree chiave: superficie dentale e spazi interdentali.

L’idropulsore professionale non è più solo uno strumento che utilizza il dentista ma sono stati creati dei dispositivi da poter utilizzare comodamente a casa. Ci sono vari tipi e vari brand che realizzano un idropulsore professionale e il tuo dentista potrà consigliarti quale sia il miglior idropulsore dentale professionale. Inoltre, non solo potrà consigliarti quale sia il miglior idropulsore dentale professionale, ma anche come utilizzarlo praticamente.
Idropulsore professionale