Andirivieni Biella
Scuole

Laboratori didattici

Il Centro di Educazione Ambientale Andirivieni è un laboratorio che ha tra i propri obiettivi la diffusione dell'educazione ambientale e alla sostenibilità nelle scuole: tramite le competenze e conoscenze derivate dall'esperienza e dall'adesione al modello di lavoro educativo proprio di Legambiente Scuola e Formazione, il CEA è in grado di offrire dei percorsi educativi sui temi tipici dell'educazione ambientale (tra cui: rapporto uomo/ambiente, storia e Resistenza, cooperazione e dinamiche di classe, musica, narrativa e leggende locali, energie e rifiuti) contestualizzati al proprio territorio di appartenenza, mantenendo allo stesso tempo una visione globale e focalizzata sul futuro.
Rifiuti: Riduzione, riciclo e riuso
DESCRIZIONE In questi ultimi anni il tema della gestione e del riciclo dei rifiuti domestici sta assumendo una rilevanza sempre maggiore, sia dal punto di vista economico che della qualità della vita.Questo percorso vuole fornire agli alunni, tramite attività e giochi, le conoscenze e le competenze di base inerenti la gestione dei rifiuti e il processo di riciclo:
  • Riconoscere e distinguere i diversi materiali e simboli
  • Il ciclo di vita dei materiali (da materia prima a rifiuto)
  • Il riutilizzo di ciò che normalmente viene buttatoAspetto fondamentale del laboratorio sarà, inoltre, l’analisi dello stato di salute del nostro Paese e del pianeta, in relazione all’inquinamento prodotto da una scorretta gestione dei prodotti di scarto.OBIETTIVI
  • Fornire competenze scientifiche di base sul tema dei rifiuti e della relativa gestione
  • Accrescere la consapevolezza dell’importanza di una corretta gestione dei rifiuti
  • Sviluppare l’attitudine al lavoro di gruppo
STRUMENTI
  • Attività cooperative
  • Visione di filmati
  • Giochi a squadre
  • Laboratori manuali
Energie
DESCRIZIONE Il tema delle energie, in un periodo di forte crisi e di graduale passaggio dalle vecchie alle nuove fonti energetiche, risulta essere di fondamentale importanza anche per la quotidianità.Questo percorso ha l’obiettivo di accompagnare gli alunni (utilizzando giochi, esperimenti pratici e discussioni) verso l’acquisizione di competenze scientifiche di base sul tema delle energie e delle fonti energetiche:
  • Definizione di energia e delle diverse tipologie
  • Definizione di fonte energetica e diverse tipologie
  • Conoscenza delle conseguenze che il consumo delle fonti energetiche comporta nei confronti del nostro pianeta

OBIETTIVI
  • Acquisizione di competenze scientifiche di base sul tema delle energie
  • Accrescimento della consapevolezza dell’importanza di un corretto utilizzo delle energie

STRUMENTI
  • Filmati
  • Esperimenti
  • Giochi a squadre
  • Creazione di una serie di buone pratiche da mettere in atto nel quotidiano
Escursioni e Rapporto uomo/natura
DESCRIZIONE
La Serra Morenica d'Ivrea, oltre ad essere Sito di Interesse Comunitario (SIC), racchiude dentro di sé molti punti d’interesse.Le nostre proposte di visita:
  • Realtà produttive e tradizionali (mulino a pietra, apicoltura, produzioni con latte caprino)
  • Paesaggi (Riserva della Bessa, lago di Prè, sentieri tematici)
  • Testimonianze della storia (Ecomuseo dell’Oro di Vermogno, Museo della Resistenza di Sala B.se)
  • Enti per la tutela animale (Il Rifugio degli Asinelli e l’associazione Nata Libera)

Questo percorso sarà un “laboratorio all’aperto” di riscoperta del territorio, dei suoi ambienti, della sua storia e delle sue tradizioni, per educare gli studenti a diventare “sentinelle” attive nell’osservazione del paesaggio.

OBIETTIVI
  • Acquisizione di conoscenze relative al rapporto tra l’essere umano e l’ambiente in cui vive
  • Scoperta delle peculiarità e delle ricchezze del territorio
STRUMENTI
  • Visite ed escursioni
  • Rielaborazione delle esperienze (in classe o presso il CEA Andirivieni)
Storia e Resistenza
DESCRIZIONE

Il periodo della guerra civile ha lasciato dei solchi profondi nella storia del nostro Paese: Sala Biellese e la Serra Morenica sono stati teatro di alcuni tra i più importanti episodi della Resistenza nel territorio biellese e ancora oggi ne mantengono vivo il ricordo tramite il Museo della Resistenza e la relativa mostra itinerante.In questo percorso verrà descritta la Resistenza, cercando di dare un volto ai suoi protagonisti e raccontando le storie di coloro che si sono trovati a vivere quel complesso periodo storico, che ancora oggi influenza i rapporti politici, personali e istituzionali del nostro Paese.


OBIETTIVI
  • Approfondimento storico del periodo della Resistenza
  • Scoperta delle peculiarità e ricchezze del territorio
STRUMENTI
  • Letture
  • Visita al Museo della Resistenza
  • Escursioni
  • Filmati
  • Giochi di ruolo
Cooperazione e Creazione gruppo classe
DESCRIZIONE

La nostra società e i relativi modelli educativi stanno subendo dei rapidi cambiamenti, determinando la conseguente complessità dei rapporti interpersonali. L'incontro con “l'altro” diventa man mano sempre più complesso, anche se potenzialmente più arricchente, complici la diffusione dei social network e il progressivo passaggio verso una società multiculturale.Questo percorso si pone l'obiettivo di far incontrare le diversità e le ricchezze presenti all'interno del gruppo classe, favorendo, tramite il lavoro cooperativo e di gruppo, la conoscenza reciproca e la gestione degli eventuali conflitti presenti.

OBIETTIVI
  • Creazione e rafforzamento del gruppo classe
  • Individuazione delle eventuali criticità presenti all’interno del gruppo classe
STRUMENTI
  • Giochi e attività cooperative
  • Giochi di ruolo
  • Lavoro in piccolo e grande gruppo
Paesaggi sonori
DESCRIZIONE

Suonare con mani, braccia, viso, cosce, piedi? Sonorizzare una fiaba o un racconto? Ascoltare e conoscere musiche della tradizione? Esplorare un paesaggio sonoro? Meglio se in gruppo!L'esplorazione di paesaggi sonori mediante ascolto, registrazioni e confronti aiuterà a cogliere la varietà dei suoni che ci circondano e condizionano le nostre vite, ponendo in evidenza il tema dell'inquinamento acustico.

Questo percorso vuole proporre riflessioni e analisi, aiutando la classe coinvolta nel progetto a prendere coscienza di un mondo tanto inosservato quanto importante nel vissuto quotidiano: quello dei suoni in cui siamo immersi.


OBIETTIVI
  • Accrescere le capacità d'ascolto individuale e di gruppo dell'ambiente
  • Individuare elementi armonici e musicali presenti nel paesaggio sonoro
STRUMENTI
  • Ascolto tracce musicali
  • Giochi ed esperimenti sonori
  • Pratica musicale di gruppo
  • Registrazione brani musicali
Narrativa e Leggende locali
DESCRIZIONE

La fabbrica delle leggende è un laboratorio che nasce da una duplice volontà: far scoprire la bellezza e la magia del nostro territorio e far nascere la curiosità nei confronti della parola che si fa racconto.Due anime apparentemente distanti che si conciliano in una finalità comune. Infatti un territorio vive e cresce grazie alle storie che vengono raccontate su di esso: impararle, e imparare a raccontarne di nuove, significa saper trarre nutrimento dalle sue radici e dare nuova linfa al suo futuro.

OBIETTIVI
  • Trasmissione della conoscenza di fiabe e leggende della tradizione biellese
  • Potenziamento della competenza testuale
  • Avvicinamento alla struttura della narrazione e i suoi elementi
  • Far sperimentare gli aspetti pragmatici e performativi del linguaggio narrativo
  • Promozione della lettura e avvicinamento all'oggetto libro
STRUMENTI
  • Ascolto ragionato di narrazioni locali musicate dal vivo
  • Esperimenti di scrittura creativa
  • Brainstorming e discussioni guidate
  • Attività ludico-narrative
  • Laboratori creativi finalizzati alla produzione di prodotti editoriali artigianali
Scuole

Visite d'istruzione

Il CEA Andirivieni è situato all'interno del SIC (Sito di Interesse Comunitario) della Serra Morenica d'Ivrea, zona di rara bellezza e varietà di paesaggi. Tale ambiente e l'accessibilità della struttura, rendono Andirivieni un luogo adatto allo svolgimento di visite d'istruzione, di uno o più giorni, in grado di unire la piacevolezza delle escursioni alla possibilità di approfondire i temi propri dell'educazione ambientale: rapporto uomo/ambiente, storia e Resistenza, cooperazione e dinamiche di classe, musica, narrativa e leggende locali, energie e rifiuti sono tra i temi che le classi potranno scegliere di affrontare, accompagnate dagli educatori della struttura.
  • Scoperta del territorio e possibilità di visita a realtà caratteristiche del territorio: di tutela animali, mulino a pietra di Magnano e produttori di derivati di latte caprino
  • Educazione musicale legate ai paesaggi sonori
  • Narrativa e leggende locali, per far crescere la curiosità nei confronti della parola che si fa racconto
  • Riciclo e al riuso creativo degli oggetti di scarto
  • Scoperta del territorio e possibilità di visita a realtà caratteristiche del territorio: di tutela animali, mulino a pietra di Magnano e produttori di derivati di latte caprino
  • Educazione musicale legate ai paesaggi sonori
  • Narrativa e leggende locali, per far crescere la curiosità nei confronti della parola che si fa racconto
  • Riciclo e al riuso creativo degli oggetti di scarto
  • Le energie e le loro applicazioni
  • Scoperta del territorio e possibilità di visita a realtà caratteristiche del territorio: di tutela animali, mulino a pietra di Magnano e produttori di derivati di latte caprino
  • Le energie i beni comuni
  • Cooperazione, dinamiche di classe e gestione del conflitto
  • Storia e Resistenza
  • Scoperta del territorio e possibilità di visita a realtà caratteristiche del territorio: di tutela animali, mulino a pietra di Magnano e produttori di derivati di latte caprino
  • Educazione musicale legate ai paesaggi sonori
  • Narrativa e leggende locali, per far crescere la curiosità nei confronti della parola che si fa racconto
  • Riciclo, riuso creativo e ciclo dei rifiuti
  • Le energie i beni comuni
  • Cooperazione, dinamiche di classe e gestione del conflitto
  • Storia e Resistenza